Villa Badoer

Villa Badoer

Fratta Polesine - Rovigo

Villa progettata e realizzata da Andrea Palladio, risale al 1556, commissionata dal nobile veneziano Francesco Badoer. La Villa era destinata a diventare il baricentro della vasta tenuta agricola e segno visibile della presenza dei Badoer sul territorio.
A tutt’oggi la struttura è nota come “la Badoera”, ed è considerata come una delle Ville più prestigiose del Veneto.
Oggi la Villa è aperta al pubblico, pubblico che può ammirare la bellezza degli interni. Interno prestigioso suddiviso in un salone centrale ed in vani attigui, decorati con affreschi realizzati da Pierfrancesco Giallo Fiorentino alla fine del secolo XVI. Le immagini rappresentano scene mitologiche, alcune delle quali legate al territorio, e grottesche. La Villa, patrimonio UNESCO, è ancora oggi un luogo vivo, centro di innumerevoli attività culturali, splendido teatro per mostre, convegni, eventi e spettacoli.
Inoltre, la barchessa settentrionale della villa ospita il Museo Archeologico Nazionale di Fratta Polesine, che conserva in particolare importanti reperti riguardanti la vita, le attività artigianali e commerciali del villaggio di Frattesina, che si trovava presso la sponda di un antico ramo del Po.

Servizi

  • MUSEO
  • LABORATORI DIDATTICI
  • CENTRO CONGRESSI
  • PERCORSI TURISTICI

Dove si trova la struttura

Villa Badoer

Via Giovanni Tasso, 3, 45025 Fratta Polesine RO, Italia

Redoro

Via Marconi, 30 - Grezzana (Verona) IT

Ballin

Vicolo B.Cellini 4 - Fiesso d'Artico (VE)

McArthurGlen Designer Outlet Noventa di Piave

Via Marco Polo, 1, Noventa di Piave, 30020 VE, Italia